La cucina – la nostra filosofia

“Ha più senso mettere in tavola la solida cultura gastronomica che le tendenze, passeggere per definizione. L’Italia è un Paese spettacolare, con grandi artigiani e materie prime che altrove puoi solo sognare. – dice Chef Fundim – Io scelgo e seleziono personalmente i miei fornitori perché all’Antico Arco tutto deve essere in linea con la nostra filosofia ed etica di cucina”.

La cucina di Fundim Gjepali è fatta di pensiero e sostanza, sempre tesa a valorizzare la tradizione, la materia prima e la stagione. Un concetto che sta alla base di un sempre ricco menù che annovera i grandi classici della cucina romana riletti in versione contemporanea. Sono i piatti che hanno fatto la storia dell’Antico Arco, resistendo alle mode passeggere.

“Amatriciana, Carbonara, Cacio e Pepe fanno ormai parte di me. – racconta sempre lo Chef – Li abbiamo rivisitati secondo lo stile dell’Antico Arco, scegliendo materie prime di alta qualità, mantenendo inalterato il gusto della tradizione, ma in versione più leggera, più moderna, più adatta ai gusti della nostra clientela internazionale”.

Ai piatti della tradizione si affiancano continuamente nuove e ricercate proposte dello Chef che uniscono eleganza, territorio, cultura e sapore. Sempre pensate nello stesso inconfondibile stile del ristorante.